STORIA ATTIVITA' DEL CAMPEGGIO CLUB FIRENZE E TOSCANA - ente morale

Il Campeggio Club Firenze e Toscana, fondato in Firenze nel 1949, è una associazione turistica e sportiva fra campeggiatori, costituita con atto notarile in Firenze il 25/10/52 e riconosciuta come persona giuridica con decreto del Prefetto di Firenze n. 2937 del 20/05/58 ed ha sede in Firenze.

Il primario fra i suoi scopi è "praticare il campeggio come impiego del tempo libero e come modo di vita all'aria aperta, il turismo, lo sport e le attività culturali connesse".

Per il raggiungimento degli scopi statutari il Club svolge diverse attività fra le quali la principale è la conduzione del campeggio "Bocca di Cecina" ubicato nel Comune di Cecina Via Guado alle Vacche n. 2 e del campeggio "Poggio degli Uccellini" a Bivigliano/Vaglia Via Campagna n. 38 dato in gestione. Ambedue i campeggi sono di proprietà dell'Ente.

L'attività prevalente di queste strutture ricettive è riservata alla concretizzazione di iniziative finalizzate allo sviluppo del turismo sociale.

La sede ubicata in Firenze Viale Guidoni n. 143, anch'essa di proprietà dell'associazione svolge, oltre le normali attività amministrative, la funzione sociale e di coordinamento fra le varie attività.

Il Club conta circa 1200 soci ed è uno dei più importanti in Italia sia per numero di associati che per esperienza nel settore turistico-campeggistico.

Numerose sono le iniziative e le riunioni alle quali partecipano i soci e i campeggiatori. Presso la sede viene curata la pubblicazione di un giornale "organo ufficiale" del Club che viene spedito bimestralmente a ogni socio e inviato a tutti i Club italiani di campeggio nonché agli Enti locali Toscani, quali Regione e Comuni.

Il Campeggio Bocca di Cecina è stato acquistato nel 1960 e l'attività campeggistica è iniziata nell'anno 1961 con poche piazzole fino ad espandersi tanto che oggi ne conta 395. Dopo l'acquisto della prima area lato mare, è stata attivata nel 1961 con la M.A.F. di Livorno una convenzione per l'affitto di una pineta demaniale, che ci permette di collegarsi con un'altra area adiacente che è stata acquistata successivamente e nella quale sono state costruite delle attrezzature sportive camper service e tennis e allestito un deposito caravan e parcheggio auto.

Nella struttura centrale trova spazio la direzione del campeggio con gli uffici amministrativi le abitazioni dei dipendenti e una zona commerciale. Il campeggio Bocca di Cecina è aperto tutto l'anno.

Il campeggio Poggio degli Uccellini è stato acquistato nel 1979 e nel 1996 è stato acquistato un ulteriore terreno adiacente al campeggio. Per alcuni anni è stato gestito direttamente dall'Ente, attualmente è gestito dalla società BA.CI. di Ballini marco e Cirri Riccardo snc.

Il parco è aperto tutto l'anno e consta attualmente di 76 piazzole, un bar-spaccio ristrutturato e di strutture sportive quali la piscina, il campo da bocce e una zona adibita ai giochi dei bambini. All'interno del campeggio si trovano alcune roulotte, da affittare ai clienti anche per brevi periodi. Il campeggio è situato a Bivigliano, località di villeggiatura, che si trova a 600 m. sul livello del mare in un oasi verde di tranquillità nel bosco secolare di castagni di Montesenario ai piedi del millenario Convento.

Dista 18 km. da Firenze ed è collegato alla città con mezzi pubblici.

In ambedue i campeggi, nel periodo estivo vengono organizzati numerosi giochi e gare

 

 

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information